In una tasca

Me lo sono messo in una tasca speciale quel ti amo che manca. So che dovrei ripulire quella tasca ogni volta che la pioggia mi lava il cuore, ma noto che tutto sbiadisce eppure lui no…
Le mie amiche ripetono che sbaglio a lucidare i ricordi tutte le sere, che non ha senso aver tanta cura di te che mi hai regalato una distanza così grande. Loro hanno ragione e io torto, mi siedo di fronte al tramonto la sera e ti seguo, a nord, nessuno sa che sono incompleta, nessuno immagina che metà di me ce l’hai tu. Non so dove abbia deciso di nascondersi, se dentro il tuo armadio, sotto il letto, fra i cd o sui rami del tuo ciliegio… Vive con te, nel silenzio di ciò che è, una delle tante con cui hai ammazzato tempo e rabbia della tua vita.
Non so restituirmi, forse perché non so amarmi… Ho scelto di amare te, fino alla fine di me.[©Yelena b.]
tmp_24010-14443708693631-1069445264

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.