Un canto d’anima

Un canto d’anima

Scortare il dolore fino a destinazione è ciò che faccio quando mi racconto
Vi faccio entrare tra le ferite e ve le spiego come un bravo accompagnatore quando sicuro racconta l’arte e la parte di ognuno
L’anima mi guarda tra gli strappi laceri e i sassi del cammino
Poi emerge dal suo silenzio e inizia a cantare:
Benvenuti, siate benvenuti
Tutto ciò che incontrate qui è gomma pane
Ogni passo, tocco o parola resta impresso… Quindi miei amati,
Attenti a dove poggiate il vostro pensiero, perché esso più di tutto lascia il segno più vero.[©Yelena b.]

canto woman-228176__340

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.