Le vie della tua città

Le vie della tua città
sognavo ingenuamente che un giorno fossero diventate mie
sognavo di percorrerle per restare
e non per arrivare e ripartire
Le vie della tua città
condivise con te come un segreto di felicità
un profumo nuovo che somigliava a casa
un sogno che ho accarezzato in silenzio con la troppa paura di vederlo sfuggire
Le vie della tua città mi hanno condotto sui binari del non ritorno
del non c’è più tempo
del non mi aspetta più nessun amore
Le vie della tua città….
mi sono rimaste tanto care e tanto amare
perché le giri portando a spasso una nuova illusione che malgrado tutto
io
invidio un po’.
[©Yelena b.]

Le vie della tua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.