Crea sito

Le tante e diverse cose che dimorano in me

Le tante e diverse cose che dimorano in me, abusive e indesiderate, come quei cattivi inquilini, invadenti, aggressivi che nessuna autorità riesce a cacciare, mi logorano, scavando trincee per i ricordi, per gli odori, per le parole.
Mi riportano ciò che preferirei dimenticare, me lo sbattono in faccia, insolenti!
Scelgono sempre quei segreti sentimenti, le sensazioni più forti, le lacrime di fuoco… beffardi e torturatori, incapaci della più misera pietà…
Specchio infame,
chissà con quale macabro gusto mi sottolinei sempre le rughe dove ci ho nascosto l’ultimo sorriso d’amore ch’io abbia mai dedicato…
[©Yelena b.]

Le tante e diverse cose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.