Ho avuto anche io la mia Pasqua

Ho avuto anche io la mia Pasqua, anni fa
credevo di essere rinata tra le braccia di un uomo
Credevo di aver trovato finalmente quel piccolo luogo infinito a cui appartenere fino alla fine
Due mani che afferrassero i miei vuoti
le mie contraddizioni
le mie follie
ma amare fa brutti scherzi
ti fa vedere quello che non c’è
e sentire promesse mai pronunciate
cadi dentro due occhi
e poi ti ritrovi a vagare senza più meta
nell’anima di qualcuno che non mi ha mai davvero conosciuto o toccato
Abiterei da qualche parte,
se solo sapessi tornare a casa…
[©Yelena b.]

ho avuto anche io
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.