Fammi tua

Sfiorami
prendimi
possiedimi
amami….!
non avrei mai pensato di offrirmi così
carponi
lasciva
vogliosa
i miei gemiti incontrollati sono gli unici suoni ovattati che sento
mentre tutto gira
e la voglia di sentirti dentro supera ogni altra cosa
tremo
mentre il cuore fugge fuori dal petto
nel momento in cui le tue mani si posano sui miei fianchi
inarco la schiena e aspetto
ansimante
che tu ti prenda anche l’ultimo dei miei respiri
ora!
subito…..!
grida la mia pelle
ti prego, amore…
fammi tua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.