Conta

Conta

Aveva l’insolita mania di nascondersi, come se la sua vita fosse un eterno nascondino. Nessuno immaginava quanto desiderasse sentir smettere di contare, dire “tana” e poi vederlo… vedere finalmente quel paio d’occhi a cui appartenere.

Ma il mondo è strano. Non ci si appartiene più.

Tante coppie che non si amano e che vivono insieme, gente che si sceglie per i motivi più disparati, non era il suo secolo, non era il suo tempo.

Conta… ed è un numero enorme ormai, che ogni tanto perde, ogni tanto ricorda, ogni tanto inventa.©Yelena b.

conta smoking-1347830__340

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.