E ci pensi… ci pensi sempre comunque, perché è là che va il tuo cervello ogni volta che ti distrai, ogni volta che perdi il controllo, ogni volta che batte il tuo cuore. Ci ripensi e succede. Succede che torna quando non vuoi, quando non deve. Lo scacci, ma torna. Ah se fosse più semplice liberarsi di un pensiero subdolo! Prenderei quella strada appartata, per lasciarlo ad un angolo a morir di solitudine e di stenti… ma insieme a quel pensiero rimarrebbe anche il mio cuore… perché anche se subdolo quel pensiero mi parla ancora di te…©