Una valigia

Una valigia… mi serve una valigia da spedire senza di me, lontano. Voglio metterci dentro i miei ricordi più brutti, ma anche quelli più belli… perché anche quelli belli ora sono diventati tormento.
Vorrei una valigia… dove riporre i sogni, quelli che non ho mai sognato per troppa realtà.
Vorrei reinventare queste mani, che sono troppo vuote…
vorrei avere due occhi con colori diversi da questo bianco e nero…
vorrei una valigia… per metterci dentro quel che resta di me e spedirlo in un luogo felice… per ritrovare un sorriso che forse non tornerà mai più…