Liberi pensieri incontrollati

Correre… non ho fatto altro tutta la vita. Correre con i pensieri. Correvo lontano solo con loro, sognando qualcosa di meglio. Eppure stavo ferma. Immobile. Legata dalla paura al palo dell’insicurezza. Avevo i polsi a sangue, perché quei pensieri cercavano la libertà oltre quella catena invisibile… gli anni sono passati troppo velocemente e quando finalmente mi sono liberata, ho afferrato la mia libertà… ora corro insieme a loro, selvaggia e spettinata.